Povertà e ricchezza nel Nuovo Testamento secondo i Padri della Chiesa


A partire da due testi biblici: il passo del giovane ricco (Mt 19,16-30) e la parabola del ricco stolto (Lc 12,13-21), il corso svilupperà l'insegnamento dei Padri della Chiesa sulla povertà, la ricchezza e la preoccupazione sociale nella Chiesa primitiva.

Due punti di vista diversi tratti dalla Scrittura inquadrano questa dottrina: una basata sugli Atti degli Apostoli (4,32-35), l'altra sulla dottrina di Paolo (2Cor 8,12-15).

Durante il corso si leggeranno e commenteranno testi di Clemente Alessandrino, Origene, Cipriano, Ilario di Poitiers, Gregorio di Nazianzo, Ambrogio e Agostino.

 

Bibliografia:

Il testo base di cui mi servirò è Mara, Maria-Grazia: Ricchezza e povertà nel cristianesimo primitivo, Bologna 2015.